Rifiuti sulla Telesina. Soltanto folclore

“Il Sindaco di Guardia Sanframondi, dott. Floriano Panza, si è detto disponibile ad effettuare, a spese del Comune – 1,500 euro dei cittadini guardiesi -, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti abbandonati presenti nella piazzola lungo la SS Telesina, molti dei quali speciali e pericolosi.” Verrebbe quasi da ridere, se non parlassimo del bis-sindaco …

Leggi tutto Rifiuti sulla Telesina. Soltanto folclore

Adesso tocca a loro. Guardia adesso è “Cosa loro”

Pensava, ingenuamente, Guardia, di non dover patire più le angosce successive al marzo 2010. Lo sperava, almeno. Ma, affidando i sogni all’Animatore del villaggio e alla sua giovane band in età senile, ha toppato per l’ennesima volta. Guardia non è certamente un angolo di paradiso. Non lo è mai stata. Però voglio bene davvero a …

Leggi tutto Adesso tocca a loro. Guardia adesso è “Cosa loro”

L’omo de Panza

A Guardia, il sistema politico-istituzionale è da tempo caratterizzato da una ben definita specie umana, l’omo de Panza: una cultura umana e politica sui generis, all’apparenza numerosa, ben radicata a Guardia, raramente polemica e conflittuale, caratterizzata da un difetto di radicalismo verbale e da una circoscritta visione demonizzante dell’avversario politico. Tutti elementi che, a livello …

Leggi tutto L’omo de Panza

Guardia da asporto

Approfitto dell’incontro pubblico con i giovani e le associazioni di Guardia Sanframondi, che la lista Tutti per Guardia terrà venerdì prossimo, per porre all’attenzione del dibattito alcuni spunti di riflessione. Credo, innanzitutto, che se ci riferiamo alla fioritura delle idee e il fervore delle intelligenze, al comune sentire di una cultura popolare, le forme d’espressione …

Leggi tutto Guardia da asporto

A me gli occhi please

Cinque anni fa l’Animatore, l’ipnotizzatore ha avuto successo, ha funzionato, perché era il volto prestato a una diffusa mediocrità di una ben definita parte politica. Si potrebbe anche sostenere che andava bene perché rappresentava la media normalità. E il successivo favore delle urne è dipeso largamente dalla disponibilità di alcuni spettatori (1662) nel teatro guardiese …

Leggi tutto A me gli occhi please

La malerba

Grazie alla trionfante primavera, dalle cronache cittadine cominciano a far capolino alcuni pezzi di colore ormai diventati dei veri e propri classici. Di uno di questi classici locali è protagonista fissa, visto lo stato raccapricciante delle aree verdi cittadine, la malerba. In tutti gli spazi verdi di Guardia (!!??), lungo i marciapiedi (!!??), fino all’ultima …

Leggi tutto La malerba

L’Animatore

In questo ultimo quinquennio i guardiesi hanno scoperto una nuova figura: quella dell’Animatore. Proprio così, un Animatore, più una selva di caratteristi e collaterali, attori minori, subordinati o poco insubordinati al predetto istrione, figure inanimate: e lo dico con un filo rispettoso d'ironia, per alludere alla loro meritata fama di Statici, alla loro capacità di …

Leggi tutto L’Animatore