Sostituisce guardiesi con stranieri: promosso sui media americani

nessun commento

Chi è quell’uomo vestito elegantemente intervistato da un’emittente televisiva statunitense? Anche se, per la verità, sembra più roba da televendita alla Wanna Marchi. Se non lo conoscete, pazienza: l’importante è che sappiate che lui è Floriano Panza detto F.P., sindaco di Guardia Sanframondi, ridente paesino della Campania con poco più di 5000 abitanti, improvvisamente assurto agli onori del pianeta, e la tv che ha effettuato la coraggiosa scelta è la prestigiosa HGTV. E come può il sindaco di Guardia essere preso in considerazione da cotanto network? Che cosa fa di così fondamentale? Semplice: ha ripopolato il suo paese sperduto alle pendici del Matese aprendo le porte agli stranieri anglofoni. Avanti c’è posto: da quando è sindaco ne ha già accolti qualche centinaio; oggi sono circa 100 famiglie, un buon cinque per cento del totale degli abitanti del paesino. I quali, per altro, evidentemente non trovano di meglio che andarsene altrove. Texani, californiani, brasiliani, canadesi, scozzesi, non fa differenza: chi di noi andrebbe ad abitare nel centro storico? Tutti stranieri. “È il modello delle piccole comunità future”, dice il sindaco. Meraviglioso: il modello comunità future è senza guardiesi. Il progetto, naturalmente, ha entusiasmato la gente chic. C’è chi se ne è innamorato e ci ha girato un cortometraggio. E c’è chi qui è addirittura cittadina onoraria. E il sindaco è contento per la pensata di farsi invadere dagli stranieri. E se ne vanta pure. Si capisce, no? Dunque la ricetta è chiara: cari sindaci del comprensorio, se avete un centro storico in abbandono, se volete diventare anche voi importanti nel mondo, se volete essere presi in considerazione dalla HGTV, smettetela di pensare ai vostri cittadini. Fateli emigrare. E sostituiteli con gli stranieri. Non è meraviglioso? Poi quando vi intervistano parlate di “società multietnica”, “turismo internazionale”, “scambio di culture”. Ripetete che gli “stranieri sono la soluzione alla crisi immobiliare del centro antico del paese”, mettete qua e là un po’ di “linfa vitale”. E il gioco è fatto: il vostro paese sarà diventato un pezzo di Nuovo Mondo, i vostri concittadini saranno emigrati, l’invasione straniera della vostra comunità avrà un dichiarato avamposto. E poi, vuoi mettere che soddisfazione, l’intervista alla HGTV?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...