Biciclette e Falanghina

Scusate tutti, se anche oggi non faccio un buon servigio all’immagine sorridente della nostra Guardia; tra un po’ arrivano gli eventi estivi, le kermesse, gli enoturisti, i tedeschi, gli ospiti tutti e non è bello che si parli di questo, ora, ma non sono un turista che gode delle bellezze della mia terra e va …

Leggi tutto Biciclette e Falanghina

La strada “scassata”

Pippuccio era un semplice ragazzo di campagna, famiglia contadina, diploma conseguito per forza, media intelligenza, pochi hobby, qualche interesse, amici ordinari. Ogni mattina uscendo di casa, percorreva con l’auto un tratto di strada sterrata che era sempre scassata, potenzialmente letale. Questa cosa a Pippuccio lo mandava in bestia, così promise che avrebbe trovato un modo …

Leggi tutto La strada “scassata”

Come siamo passati dal Cambiamento a due Babà

E alla fine, del Cambiamento rimasero solo due Babà nelle stanze del Potere Comunale. Evacuato (politicamente) Floriano, ridotto ormai a prestigiatore di strada, sono rimasti due Babà souvenir del panzismo nel cuore dell’istituzione guardiese. Vi ricordate la loro rivoluzione, urlata dal ballatoio di piazza Castello, la foga anti-sistema contro i succedanei di Floriano, contro l’Incompetenza, …

Leggi tutto Come siamo passati dal Cambiamento a due Babà

Guardia Sanframondi: lo scicchismo radicaloide (di una comunità già contadina)

Scrivere il libro, l'ho scritto. Uscirà a breve e racconta di luoghi e personaggi che figurano allo stato civile. Racconta Guardia Sanframondi, il paese che c’è nella carta geografica – altroché – ma nel libro è solo un’astrazione. Racconta una comunità che i suoi abitanti conoscono, e pure quella che molti ignorano. Abitudini, maniere, vezzi, …

Leggi tutto Guardia Sanframondi: lo scicchismo radicaloide (di una comunità già contadina)

Quella “sporca” dozzina

Scusate tutti, se anche oggi non faccio un buon servigio all'immagine sorridente della nostra Guardia; tra un po' arrivano gli eventi estivi, le kermesse, gli enoturisti, gli ospiti e non è bello che si parli di questo, ora, ma non sono un turista che gode delle bellezze della mia terra e va via, purtroppo mi …

Leggi tutto Quella “sporca” dozzina

La politica non è fatta per gente perbene

Oggi da "Geppino" ho incontrato un conoscente che mi ha chiesto un parere o consiglio sui vari schieramenti a livello nazionale, su chi votare alle prossime elezioni, e un commento sull'operato sulla "nuova" amministrazione esclamando la frase "Tu che ci capisci di politica." Ecco, chiariamo questo concetto: io di politica non ci capisco un cazzo, …

Leggi tutto La politica non è fatta per gente perbene

Ritratti guardiesi: l’Assessora

Fa le luci e la regia. Fa i copioni della vita amministrativa, inventa gli ospiti, sceglie i temi, e gli argomenti, misura il look istituzionale. È l’emblema cortese dell’aristocrazia democratica della comunità guardiese. È la “quota rosa”. È la conseguenza della modifica (2003) dell’art. 51 della Costituzione, finalizzata a garantire una partecipazione paritaria alle cariche …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: l’Assessora

Ritratti guardiesi: l’assessore “ruspante”

All’Universo è toccato il guaio dei buchi neri. Alla Terra quello del ghiaccio che si scioglie. Solo alla piccola Guardia è capitato il momento supplementare: l’assessore ruspante. Uno nella vita manda giù tutto. Dieci anni di Floriano. Il Covid. E perfino il supergreenpass. Ma l’assessore ruspante no! […] A differenza dei suoi antichi predecessori, l’assessore …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: l’assessore “ruspante”

Ritratti guardiesi: Carlo Falato (la candidatura)

Svegliandosi nel caro letto, il sempre giovin Carlo Falato si concesse un minutino per il caffè, accese l’I-phone, guardò l’ora, e postò: “Buongiorno!”. Così andò il giorno di fine agosto in cui Carletto – per noia e per l’ennesimo capriccio – si fabbricò in cucina il nuovo giocattolo della candidatura nella lista EsserCi. È vero, …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: Carlo Falato (la candidatura)

Ritratti guardiesi: Raffaele Di Lonardo

Sarà per il sorriso appena accennato, la zazzera quasi bianca, il sigaro e lo zaino a tracolla. Oppure per le mani in tasca e quell’aria di chi è soddisfatto della vita, ma Di Lonardo mette sempre di buon umore. Giacca e cravatta, capelli curatissimi, macchinone conforme alla regola e al ruolo e quella finta empatia …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: Raffaele Di Lonardo

Guardia Sanframondi: il paese dei furbi

Benvenuti nel Furbistan, il paese che in una precedente vita si chiamava Guardia. La furbizia è sempre stata diffusa tra i guardiesi. Ne parlava già De Blasio tanti anni fa, dividendo i guardiesi in furbi e fessi. Ma negli ultimi tempi la furbizia è passata da espediente per tirare a campare e vizio antropologico a …

Leggi tutto Guardia Sanframondi: il paese dei furbi

Guardia Sanframondi: “Non è che dobbiamo richiamare Floriano?”

Ma chi ha amministrato (e amministra) Guardia? Domanda di riserva: ma cosa ha fatto chi ieri come oggi amministra Guardia? Per la prima volta nella storia politica di Guardia citiamo i suoi amministratori e non ci viene in mente nessuno. Almeno nessuno del presente. Chiedi poi cosa fanno per questo paese e non ti viene …

Leggi tutto Guardia Sanframondi: “Non è che dobbiamo richiamare Floriano?”

Quasi quasi mi dimetto da guardiese

La politica – pur riconoscendo di non saperla fare - mi ha sempre appassionato. Ha avuto un posto importante fra le mie passioni, accanto alla musica, ai viaggi, e naturalmente agli affetti. Un’illusione che, da quando sono rientrato a Guardia, è rimasta tale, una speranza tradita, un sogno infranto. Ferite profonde e laceranti che però …

Leggi tutto Quasi quasi mi dimetto da guardiese

I bimbi (e le bimbe) di Floriano

Che bello navigare sui social, leggere i giornali locali che parlano di Guardia in questi giorni, quanta soddisfazione diffusa, quanto ottimismo. Ciascuno ha di che festeggiare, ciascuno è soddisfatto. È raro che dopo poco più di cento giorni tutti si sentano appagati, probabilmente perché ognuno ha visto il proprio film. Adesso però poniamoci qualche domanda: …

Leggi tutto I bimbi (e le bimbe) di Floriano