Ritroveremo la libertà?

Il potere non tiene conto dell’utilità marginale delle proprie azioni. Non si accontenta, perfino quando il suo nemico è in ginocchio, per il bene di tutti, spinge il piede sulla sua schiena. Lo Stato quando agisce in situazione di emergenza non riconosce limiti. La storia dice che da qui non si torna indietro. Tutto ha un costo: abbiamo comprato la sicurezza (la sicurezza? Quale sicurezza?) con la libertà. Non so come e quando la ritroveremo. E la cosa sconcertante è la connivenza del sistema mediatico, fattosi cassa di risonanza di chi esercita i rapporti di forza a proprio vantaggio. Non puoi permetterti nemmeno di accennare mezze verità, pena l’essere neutralizzato. Chi sceglie di dire realmente quello che pensa resta una voce nel deserto, ma è preferibile se risponde a una coscienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...