Country Hack Fest

nessun commento

Country Hack Fest. La verità? La verità è che il convegno organizzato da Floriano, dal primo minuto all’ultimo, è stato piatto, diligente e appetitoso come una ricetta vegana innaffiata ogni tanto da un bicchiere di Falanghina, e gli argomenti trattati erano eccitanti come il footing, e i suoi ragionamenti interessanti come una collezioncina di tappi di birra, e lui ha l’aria di chi si dice da solo che il suo talento non si discute, la sua opera vivrà. Dai, Francesco Rutelli, coraggio, fatti dare la direzione Unesco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...