Qualcuno lo fermi!

nessun commento

Dopo l’accorata denuncia circostanziata di Floriano davanti a un’attonita signora Prefetto, i giornalisti di Libero e del Fatto Quotidiano si danno alle inchieste per mettere a nudo le metamorfosi di Floriano, visto nottetempo affiggere manifesti 6 x 3 per Matteo Salvini. Ed è Marco Lillo, fresco d’allori per avere smascherato a suo tempo le manovre dell’Umberto da Benevento a fare sul Fatto un nuovo scoop: “Floriano lascia il Pd per Calderoli”. L’abile reporter del Fatto annota tutto nel taccuino: “Abbiamo l’obbligo di opporci per non danneggiare in maniera irrimediabile l’economia di questa comunità e per evitare che invece di risolvere un problema ne creiamo due”. Scende in campo pure La Stampa: “Qualcuno lo fermi”. Questo il titolo di sostegno all’articolo di Lillo nel Buongiorno di Massimo Gramellini. “Dove s’arrischierà ancora con la sua sfrontatezza pur di ottenere l’ambito riconoscimento Unesco, il bieco Floriano?”, si legge nell’editoriale di Marco Travaglio. Intanto, nottetempo, incurante delle critiche dei giornalisti Floriano libera i suoi cani e li fa spruzzare in ogni dove e bagnare gli angoli tra piazza Castello e il Banco di Napoli, segnando sfacciatamente il territorio per isolare via Municipio, dove c’è la sede del “salotto guardiese”. I cani non si contengono e Floriano se la ride: “Vi faccio vedere io…”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...