Truman Show

Comunque il Truman Show ci fa un baffo. Oramai la virtualizzazione della realtà prodotta dal nostro mondo mediatizzato è arrivata all'autofagia, alla recita alla seconda potenza che diventa (parvenza di) realtà. Come commentare le notizie riguardanti la guerra? E quali notizie dovremmo commentare? Per ciascun avvenimento esistono almeno due versioni che si smentiscono reciprocamente, ogni …

Leggi tutto Truman Show

Ritratti guardiesi: l’Assessora

Fa le luci e la regia. Fa i copioni della vita amministrativa, inventa gli ospiti, sceglie i temi, e gli argomenti, misura il look istituzionale. È l’emblema cortese dell’aristocrazia democratica della comunità guardiese. È la “quota rosa”. È la conseguenza della modifica (2003) dell’art. 51 della Costituzione, finalizzata a garantire una partecipazione paritaria alle cariche …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: l’Assessora

Ritratti guardiesi: l’assessore “ruspante”

All’Universo è toccato il guaio dei buchi neri. Alla Terra quello del ghiaccio che si scioglie. Solo alla piccola Guardia è capitato il momento supplementare: l’assessore ruspante. Uno nella vita manda giù tutto. Dieci anni di Floriano. Il Covid. E perfino il supergreenpass. Ma l’assessore ruspante no! […] A differenza dei suoi antichi predecessori, l’assessore …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: l’assessore “ruspante”

Ritratti guardiesi: Carlo Falato (la candidatura)

Svegliandosi nel caro letto, il sempre giovin Carlo Falato si concesse un minutino per il caffè, accese l’I-phone, guardò l’ora, e postò: “Buongiorno!”. Così andò il giorno di fine agosto in cui Carletto – per noia e per l’ennesimo capriccio – si fabbricò in cucina il nuovo giocattolo della candidatura nella lista EsserCi. È vero, …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: Carlo Falato (la candidatura)

Ritratti guardiesi: Raffaele Di Lonardo

Sarà per il sorriso appena accennato, la zazzera quasi bianca, il sigaro e lo zaino a tracolla. Oppure per le mani in tasca e quell’aria di chi è soddisfatto della vita, ma Di Lonardo mette sempre di buon umore. Giacca e cravatta, capelli curatissimi, macchinone conforme alla regola e al ruolo e quella finta empatia …

Leggi tutto Ritratti guardiesi: Raffaele Di Lonardo

Guardia, un paese che muore senza avere diritto di morire

Diciamo la verità. Che senso hanno le manifestazioni e i convegni in cui si sostiene che lo sviluppo del turismo potrebbe dare grande impulso all'economia guardiese? “Abbiamo il dovere di valorizzare i nostri borghi, per farne un nuovo attrattore di visitatori. Un obiettivo, tra gli altri, teso alla riscoperta delle bellezze e delle tradizioni…” Certo, …

Leggi tutto Guardia, un paese che muore senza avere diritto di morire

Guardia Sanframondi: Mancano solo i cinghiali

Il Municipio di Guardia sembra una specie di Bar Sport, spartano, istituzionale (forse), ma Bar Sport. In questo autunno felice, felice per molti ma non per tutti, imprenditori, professionisti, saltimbanchi, impresari, professionisti e luminari di tutte le discipline e di tutte le taglie e da tutte le parti d’Italia e dell’intero globo terraqueo vanno al …

Leggi tutto Guardia Sanframondi: Mancano solo i cinghiali

Il cupio dissolvi di una gloriosa comunità

Non c’è più amara condizione di quella che ti riconosce di aver avuto ragione nel tempo: anacronistica, vuota soddisfazione che, invece, piace ai superbi ed ai presuntuosi. Ed è con la bocca amara che, a distanza di poco più di un anno, rintracciamo, nella cronaca politica di Guardia Sanframondi, eventi, ahimè, già previsti e denunciati …

Leggi tutto Il cupio dissolvi di una gloriosa comunità

Se questo è il “nuovo”, aridatece Floriano

Ovviamente il titolo è una battuta, perché nessuno – tranne forse qualche guidatore di motozappe – potrà mai rimpiangere Floriano, che comunque son sempre lì alla faccia di qualsiasi cambiamento. La domanda è però lecita: siete sicuri che basti essere illibati (politicamente), garbati, carucci, educati, buonisti, accomodanti, che all’ideologia ha sostituito l'arroganza, per essere nuovi? …

Leggi tutto Se questo è il “nuovo”, aridatece Floriano