Guardia Sanframondi: dedicato a ciascuno di voi. Buon Natale

nessun commento

È difficile descrivere momenti come questo, l’attesa di qualcosa che sarà comunque diverso rispetto al passato. Sarà un Natale diverso, più intimo e silenzioso, con le luci puntate sulle sedie vuote di chi è costretto alla distanza o partito per il viaggio senza ritorno. Un Natale mesto, focalizzato sulle mancanze ed improntato sui ricordi di periodi più gioiosi, quando rispondere alle stesse frasi di circostanza quasi infastidiva, quando ognuno era lì dove doveva essere, quando il chiasso dei bambini e le risate riempivano la casa. Già i bambini. Sforziamoci per loro di far rivivere un po’ della magia del passato, nonostante le polemiche, nonostante gli umori, nonostante tutto. Perché questi saranno i loro ricordi… Cari guardiesi e cari lettori di questo blog personale, sento il bisogno in quest’anno tremendo e speciale, di farvi direttamente gli auguri e di ringraziarvi, di cuore, della vostra attenzione. Fa piacere in un anno di solitudine per tutti, sentire il fiato e la mente consonante di una comunità di anime, come la vostra. Mi ha molto incoraggiato e confortato la vostra fedeltà, la vostra concordanza, e anche le vostre critiche, i vostri appunti, i vostri dissensi, e perfino i vostri silenzi. Perché ti fanno capire che non è poi del tutto inutile quello che cerchi di fare, di dire, di capire e di far capire, e di testimoniare. E anche se l’apparato di potere e consenso finge l’inesistenza delle nostre idee, dei nostri ragionamenti e del nostro libero e indipendente dissenso, c’è tuttavia una piccola, ma non trascurabile, comunità di lettori che ti fa sentire non una voce nel deserto. L’anno brutto è finito, ci resta l’amore del passato, la voglia del futuro, la gioia dell’eterno. Il cambiamento ci sarà, come quasi tutti i cambiamenti, solo se non ci si lascia deprimere, solo se non ci si arrende, o si dia l’impressione (basta l’impressione) che non ci si arrenderà mai. Quel che è certo è che noi continueremo comunque a scambiarci opinioni, a proporre soluzioni anche quando saranno scomode e a vigilare sull’operato dei nostri amministratori anche quando saremo controcorrente: perché è questo che fanno i cittadini. Per qualche ora quindi mettiamo da parte le difficoltà e le tensioni di questo periodo così particolare. Auguri, con tutto il cuore, di un Santo Natale ai guardiesi di buona volontà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...